Mentre i cosiddetti „DeFi degens“ sono impegnati ad alzare il prezzo dei gettoni a tema alimentare, all’altro capo dello spettro DeFi di crypto due team che lavorano sulle implementazioni più popolari del Lightning Network di Bitcoin System sono stati impegnati a spingere fuori nuove funzionalità.

Questa settimana, entrambi i Lightning Labs, che mantengono l’implementazione Lightning Network Daemon (LND) del Lightning Network, e Blockstream, che mantiene l’implementazione c-lightning, hanno aggiornato i loro stack tecnologici.

Per Lightning Labs, l’aggiornamento viene fornito nella suite Faraday con l’aggiunta di una funzione di contabilità automatizzata per facilitare la contabilità ai gestori dei nodi e ai fornitori di servizi di Lightning Network (LSP). Per Blockstream, la versione 0.9.1 di c-lightning migliora l’apertura dei canali e i meccanismi di routing per rendere l’apertura dei canali (e l’invio dei pagamenti) più facile di prima.

Il fulmine incontra la contabilità

Lightning Labs ha aggiornato la sua suite Faraday questa settimana per creare strumenti di contabilità sia per le transazioni Fulmine che per quelle a catena.

Con l’aumento dello stack tecnologico di LND per includere funzionalità avanzate come Lightning Loop, anche l’onere contabile per le aziende che gestiscono i servizi di Lightning è diventato più gravoso.

Apparentemente un aggiornamento semplicistico, la nuova funzionalità di contabilità di Faraday automatizzerà quello che in precedenza era un processo manuale – uno strumento gradito agli LSP che devono lottare con centinaia di canali di Lightning che nuotano con diverse migliaia di dollari di liquidità.

Tutti i dati raccolti dallo strumento di contabilità automatizzata possono essere importati in Google Sheets o Microsoft Excel.

„Aggiungendo i rapporti contabili alla suite di strumenti di Faraday, speriamo di liberare il tempo di ingegneria che è stato speso per i nodi di auditing, e consentire alle aziende e ai costruttori di concentrarsi sulla fornitura delle caratteristiche uniche di Lightning che tutti noi amiamo per gli utenti finali. La contabilità è stata un punto dolente comune nell’integrazione di Lightning, che noi stessi abbiamo sentito quando abbiamo avuto a che fare con la nostra contabilità interna“, ha detto a CoinDesk la sviluppatrice di Lightning Labs, Carla Kirk-Cohen.

Secondo il servizio Bitcoin e il fornitore di servizi di pagamento OpenNode, la nuova funzionalità di contabilità li aiuterà a risparmiare denaro rendendo i dati relativi al canale più facili da analizzare in tempo reale.

„Faraday ci permette di calcolare facilmente le spese operative legate al bitcoin e di monitorare l’attività dei canali, permettendoci di prendere decisioni guidate dai dati su dove collocare il capitale sulla rete per massimizzare i suoi potenziali guadagni“ ha detto a CoinDesk il CTO di OpenNode João Almeida.

Multicanale, in più parti

In concomitanza con il rilascio di Faraday di Lightning Lab, Blockstream ha spinto i miglioramenti alla gestione dei canali e agli strumenti di routing della sua implementazione c-lightning.

La versione 0.9.1 di c-lightning apparentemente migliora i „pagamenti in più parti“ (MPP), un metodo per suddividere i pagamenti di Lightning Network più grandi in frazioni e instradare questi pezzi attraverso canali di pagamento multipli. Questo metodo migliora la probabilità che le transazioni più grandi siano in grado di trovare un percorso tra mittente e destinatario, e la nuova versione ridisegna la c-lightning di bug per rendere il processo più efficiente.

Per saperne di più: I pagamenti ‚Multi-Part‘ possono portare somme Bitcoin più grandi a Lightning Network

A questo si aggiungono i miglioramenti alla funzione „suggerimento di percorso“ di c-lightning, che dà un avvertimento a chi paga se non c’è abbastanza liquidità lungo un dato percorso di pagamento per completare la transazione. L’aggiornamento fornisce ora suggerimenti di percorso multipli a vantaggio dei pagamenti in più parti.

Ma forse l’aggiornamento più entusiasmante si presenta sotto forma di plugin multifundchannel di c-lightning. Con questa funzione, è ora possibile aprire più canali con una singola transazione di impegno con c-lightning.

Durante la sperimentazione della funzionalità su testnet, il team di Blockstream è stato in grado di aprire 106 canali con una singola transazione, anche se teoricamente, si potrebbero aprire ancora più canali contemporaneamente alla funzionalità.

„Con MPP, passiamo da un singolo canale che rappresenta il collo di bottiglia ad essere in grado di aggregare la capacità di più canali, e quindi di consentire una gamma molto più ampia di pagamenti“, ha detto a CoinDesk lo sviluppatore di Blockstream c-lightning Christian Decker.

„Questo aumenta l’efficienza sia della rete Bitcoin che del funzionamento dei nodi, rendendo in definitiva più facile e meno costoso per i nodi aprire più canali più piccoli e li incoraggia a contribuire alla resilienza strutturale della rete Lightning riducendo i singoli punti di guasto“.

Diverse implementazioni, parti complementari

Nella nostra corrispondenza, Kirk-Cohen ha affermato che la nuova release di Faraday, se presa in tandem con altri recenti aggiornamenti LND, segnala che il Lightning Network è pronto per l’adozione da parte delle aziende e delle imprese.

„Il recente rilascio di Wumbo in lnd v0.11.0 è stato un segnale che riteniamo che il software sia maturato al punto che le aziende e i seri operatori dei nodi possono iniziare a spostare più capitali sulla rete. Il rilascio dei rapporti contabili in Faraday è la continuazione di quel messaggio, Fulmine è pronto per le grandi leghe“.

Per saperne di più: Pronto per Wumbo: LND permette di ottenere di più, transazioni Bitcoin più grandi su Lightning

LND e c-lightning sono due implementazioni distinte, ma le loro rispettive caratteristiche forniscono blocchi di costruzione complementari per migliorare lo stack tecnologico complessivo del Lightning Network. Le caratteristiche Wumbo di LND, ad esempio, consentono agli operatori dei nodi ad alta liquidità di aprire canali più grandi e quindi di aumentare la loro capacità di instradare i pagamenti in entrata.

Dal canto suo, i pagamenti in più parti di c-lightning e il multifundchannelplugin di c-lightning completano i canali Wumbo rendendo più facile per i titolari di conti più piccoli l’apertura di più canali, ha detto Decker.

„MPP e multifundchannel sono complementari ai canali Wumbo, che consentono per lo più il funzionamento di nodi più grandi che hanno a disposizione i fondi necessari per aprire grandi canali backbone. Se da un lato una dorsale di rete stabile di grandi canali è buona per ottenere pagamenti da un’estremità all’altra della rete, dall’altro possono anche rappresentare un rischio, in quanto aumentano la dipendenza dai singoli canali. È nostra convinzione che mantenere un equilibrio tra i grandi operatori di nodi (per costruire una solida dorsale) e gli operatori di nodi più piccoli sia fondamentale per la sopravvivenza della rete“.

Vielleicht gefällt dir auch das: